Con l’estate ormai alle spalle si entra in quella fase di transizione in cui le finestre vengono socchiuse per le prime brezze autunnali che pian piano iniziano a circolare in casa. L’accensione dei termosifoni, che varia non solo da regione a regione ma anche in alcune zone all’interno dei Comuni, richiede un minimo di manutenzione preventiva degli impianti per garantirne un funzionamento ottimale.  

Grazie ad alcuni e semplici accorgimenti è infatti possibile prepararsi all’accensione dei termosifoni con largo anticipo, migliorando la diffusione del calore e ottimizzando le spese in bolletta.

Pulizia dei termosifoni e spurgo dell’impianto

Prima dell’accensione del riscaldamento, la pulizia dei termosifoni è sempre una buona abitudine. Considerando l’inattività durante la stagione estiva, qui potrebbero essersi accumulati depositi di impurità spolverati con distrazione ma senza una vera e propria pulizia di fondo.

Un altro passaggio che si rivela fondamentale in vista dell’accensione dei termosifoni è lo spurgo dell’impianto, facendo fuoriuscire l’acqua all’interno di ognuno tramite l’apertura dei rubinetti. Questo procedimento consente di eliminare anche eventuali bolle d’aria, che potrebbe condizionare la diffusione del calore in modo omogeneo apportando, di conseguenza, un consumo eccessivo. Aprendo lo sfiato delle valvole presenti nei caloriferi, ricordandosi di posizionare una bacinella e uno straccio nella parte sottostante, quest’operazione può essere eseguita in modo facile e veloce.

Configurazione delle termovalvole

Per garantire il funzionamento dell’impianto di riscaldamento durante la stagione fredda, il segreto sta soprattutto nella sua chiusura ottimale a fine primavera-inizio estate con la configurazione delle termovalvole. Si tratta di un accorgimento apparentemente banale, ma che a partire dall’autunno può davvero fare la differenza. 

Per ottenere questo risultato basta ricordarsi di posizionare le manopole delle termovalvole al livello 5, che coincide con il valore più alto della loro apertura, e tenerle su questa configurazione durante tutto il periodo estivo. Questo semplice gesto consente di eludere la formazione del calcare e il deposito di altri sedimenti, quindi di salvaguardare il funzionamento dei caloriferi nei mesi più freddi.

Noi di MPR offriamo assistenza e manutenzione  per ogni impianto di riscaldamento: contattaci subito per preparare la casa all’accensione dei termosifoni!

TEL.

010 3623342

335 7259929

MPR

Piazza Alimonda 25/R
Genova 16129

EMAIL

info@mprgenova.it

ORARI

Lun | Ven
08:00 12:00 - 13:00 17:00

Call Now ButtonChiama Ora